divisione roni per eliminare la presenza di dominanti eccessiva. Troppo blu, troppo rosso ... toni che prevalgono nello scatto

Divisione toni: dominante eccessiva nella foto, prima parte!

 Divisione toni: dominante eccessiva nella foto, prima parte!

La divisione toni è un argomento molto discusso.

Alcuni dicono che sono molto utili, altri asseriscono che questi parametri non si devono assolutamente modificare in una foto.

Lo ammetto, fino a non molto tempo fa la pensavo anche io così, per me modificare questi parametri equivaleva a danneggiare la fotografia.

Beh, con il tempo ho scoperto che non è così.

Per questo oggi, ho deciso di dedicare diversi tutorial a questa scheda di Adobe Camera Raw.

I motivi principali sono due:

  1. perché ho intenzione di mostrarvi alcuni effetti particolari che possiamo ottenere grazie alla divisione toni su una foto.
  2. per spiegarvi come funzionano, in quali circostanze usarli e soprattutto, come non farvi aver più paura di questi parametri.

Per questo tutorial ho selezionato due foto, per farvi vedere come applicare la divisione toni in queste due diverse circostanze.

Quindi, mettiamoci a lavoro e vediamo cosa ci permetterà di fare.

In questo link trovate il video di questo tutorial, cliccate qui.

Se invece volete realizzare un effetto unico partendo da un bianco e nero, cliccate qui.

Oppure volete donare alla vostra fotografia un tono freddo in pochi minuti? Cliccate qui

Che ne dite? Abbiamo ottenuto un risultato migliore? Siamo riusciti a risolvere con pochi passi un problema della nostra foto?

Ci saranno almeno altri due tutorial dedicati alla divisione toni. Quindi vi aspetto anche per i prossimi

Se questo tutorial vi è piaciuto non dimenticate di mettere un “mi piace” e se lo desiderate potete esprimere la vostra opinione lasciano un commento.

Come sempre, anche voi provate con i vostri scatti e soprattutto divertitevi 😉

Ciao e alla prossima

Nicoletta da Click Grafica

 

 

About the author: nicoletta

Leave a Reply

Your email address will not be published.